20 C
Rome
mercoledì, Aprile 24, 2024
- Pubblicità -
WorldEuropaIl primo ministro svedese delinea le priorità per rendere l'UE più verde,...

Il primo ministro svedese delinea le priorità per rendere l’UE più verde, più sicura e più libera

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.

Martedì, il primo ministro svedese Ulf Kristersson ha discusso le priorità della presidenza svedese del Consiglio con gli eurodeputati a Strasburgo.

Durante il suo intervento, Kristersson ha affermato che la prima priorità del suo paese alla guida del Consiglio sarà la sicurezza dell’Europa, continuando a sostenere l’Ucraina dilaniata dalla guerra e sottolineando l’importanza geopolitica dell’UE in un mondo sempre più incerto. Tuttavia, ha anche sottolineato che “quando costruiamo la sicurezza, dobbiamo guardare anche ad altri aspetti che sono vicini ai nostri cittadini”, sottolineando che l’UE deve cooperare in modo più efficace contro la criminalità organizzata e adoperarsi per una politica migratoria comune e coerente.

Ha continuato parlando del ruolo cruciale dell’UE nella transizione verde, dei suoi legami con Europadella competitività a lungo termine e che molte aziende vogliono trarre vantaggio dal passaggio da un’economia dipendente dai fossili a un’economia senza fossili. Il compito dei politici dovrebbe essere quello di fornire il giusto quadro, ha affermato.

“Se le aziende europee devono produrre l’energia e fabbricare le batterie, le auto elettriche e l’acciaio fossil-free del futuro, hanno bisogno di buone condizioni per competere”, ha sottolineato.

Infine, il primo ministro Kristersson ha sottolineato che un’altra priorità svedese sarà quella di difendere i valori comuni e fondamentali dell’UE.

“Non è corruzione e clientelismo quello Ucraina, la Moldavia e altri paesi candidati aspirano. (…) La democrazia liberale – la combinazione di sovranità popolare e diritti individuali – è ciò che separa il Unione Europea da altre istituzioni internazionali”, ha affermato il primo ministro svedese.

Il vicepresidente della Commissione Maroš Šefčovič ha sottolineato che l’UE deve mantenere la sua unità e determinazione a sostenere Ucraina e che i responsabili in Russia dell’aggressione e dei crimini in Ucraina debbano essere ritenuti responsabili.

Anche la transizione verde sarà un’area chiave, ha evidenziato; nel 2022, l’UE ha ottenuto il doppio di energia da fonti rinnovabili rispetto a quanto previsto e dovrebbe cercare di raddoppiare nuovamente la quantità nel 2023. Europa dovrebbe aumentare la sua competitività, rinvigorire gli investimenti dell’UE nell’ambito di Repower EU e sostenere la sua industria delle tecnologie pulite, soprattutto in un momento in cui paesi come gli Stati Uniti e la Cina utilizzano sussidi che danneggiano la competitività europea. Ha inoltre accolto con favore l’attenzione rivolta dalla presidenza svedese alla migrazione, ribadendo la necessità di un solido sistema di asilo e migrazione.

Intervengono a nome dei gruppi politici

I leader dei gruppi politici del PE hanno concordato sulla maggior parte delle aree prioritarie su cui la presidenza dovrebbe concentrarsi, come l’innovazione, le opportunità di lavoro, la migrazione, i cambiamenti climatici e il mercato unico, avanzando al contempo diverse proposte su come ottenere risultati in queste aree. Alcuni gruppi hanno sottolineato la necessità di contrastare i recenti sussidi all’industria statunitense aumentando la competitività dell’UE anche attraverso accordi commerciali. Altri si sono concentrati maggiormente sulla costruzione di un forte social Europa proteggere le famiglie vulnerabili e garantire l’integrità del mercato unico, nonché proteggere le frontiere dell’UE e soccorrere i migranti in mare.

Guarda il dibattito completo qui.

Da un’altra testata giornalistica news de www.europeantimes.news

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Contenuti esclusivi

Iscriviti oggi

OTTENERE L'ACCESSO ESCLUSIVO E COMPLETO AI CONTENUTI PREMIUM

SOSTENERE IL GIORNALISMO NON PROFIT

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Articoli più recenti

Altri articoli

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.