20 C
Rome
mercoledì, Aprile 24, 2024
- Pubblicità -
notizieBooksLa Bibbia ebraica più antica del mondo è stata venduta per la...

La Bibbia ebraica più antica del mondo è stata venduta per la cifra record di 38,1 milioni di dollari

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.

Il “Codice Sassoon” risale alla fine del IX o all’inizio del X secolo

Il prezzo è stato raggiunto in soli 4 minuti di gara tra due acquirenti, secondo la casa d’aste Sotheby’s di New York.

La Bibbia ebraica più antica e completa del mondo è stata venduta all’asta per 38,1 milioni di dollari. Il prezzo è stato raggiunto in soli 4 minuti di gara tra due acquirenti, secondo la casa d’aste Sotheby’s di New York.

Così, la Bibbia divenne il testo stampato o il documento storico più prezioso mai venduto all’asta. È stato acquistato dall’ex diplomatico israelo-americano Alfred Moses di Washington, DC, per conto di un’organizzazione no-profit americana che lo donerà al Museo del popolo ebraico di Tel Aviv.

“La Bibbia ebraica è il libro più influente della storia ed è il fondamento della civiltà occidentale. Sono felice di sapere che appartiene al popolo ebraico”, ha detto Moses, che è stato ambasciatore del presidente Bill Clinton.

L’antico manoscritto, meglio noto come Codex Sassoon, è la più antica e completa Bibbia ebraica sopravvissuta. Fu scritto su pergamena intorno all’anno 900 in Israele o in Siria. Il suo nome deriva dal suo precedente proprietario, David Solomon Sassoon, che lo acquistò nel 1929.

Eventi reali descritti nella Bibbia

Il manoscritto collega i Rotoli del Mar Morto, che risalgono al III secolo a.C., e la forma moderna della Bibbia ebraica.

È uno degli unici due codici o manoscritti contenenti tutti i 24 libri della Bibbia ebraica sopravvissuti fino all’era moderna, significativamente più completo del Codice di Aleppo e più antico del Codice di Leningrado, altre due antiche Bibbie ebraiche conosciute.

Il Sassoon Codex, che si è spostato nel corso della sua storia, è stato esposto al pubblico solo una volta prima, nel 1982 presso la British Library di Londra, ha affermato Orit Shaham-Gover, capo curatore del Museum of the Jewish People.

Il suo prezzo ha superato quello della vendita del “Lester Codex”, una raccolta di opere scientifiche di Leonardo da Vinci, passata di mano nel 1994 per la cifra di 30,8 milioni di dollari.

Foto: casa d’aste Sotheby’s

Originalmente pubblicato su The European Times.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Contenuti esclusivi

Iscriviti oggi

OTTENERE L'ACCESSO ESCLUSIVO E COMPLETO AI CONTENUTI PREMIUM

SOSTENERE IL GIORNALISMO NON PROFIT

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Articoli più recenti

Altri articoli

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.