-9.6 C
Rome
domenica, Febbraio 25, 2024
- Pubblicità -
EnvironmentLa solidarietà dell'UE risplende mentre gli Stati membri sostengono la Slovenia colpita...

La solidarietà dell’UE risplende mentre gli Stati membri sostengono la Slovenia colpita dalle inondazioni

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.

In una commovente dimostrazione di unità e sostegno, i paesi dell’Unione Europea (UE) sono accorsi rapidamente in aiuto della Slovenia mentre la nazione affronta le conseguenze delle inondazioni. Questa incredibile dimostrazione di solidarietà sottolinea l’impegno dell’UE e dei suoi Stati membri a rimanere uniti durante i periodi di crisi.

La pronta risposta dell’UE è stata avviata quando la Slovenia ha richiesto assistenza tramite l’UE Meccanismo di protezione civile il 6 agosto mentre combattevano contro le inondazioni. L’immediata mobilitazione degli aiuti evidenzia l’efficacia dei sistemi di risposta alle catastrofi dell’UE e il loro impegno a sostenere gli Stati membri nei momenti di bisogno.

Austria, Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Italia e Slovacchia non hanno perso tempo a offrire attrezzature e forniture alla Slovenia. Il pacchetto di assistenza comprende una serie di risorse; 4 elicotteri, 9 ponti, 14 escavatori, oltre a camion e caricatori. Inoltre, più di 130 membri del personale europeo, tra ingegneri e ufficiali di collegamento, sono stati schierati per fornire supporto a terra.

L’entità della devastazione causata dall’alluvione è stata accuratamente documentata da Servizio Copernico, per la cartografia satellitare – un servizio fornito dall’UE – che ha già prodotto quattro mappe che illustrano le aree colpite. Garantire il coordinamento dell’assistenza dell’UE Centro di coordinamento della risposta alle emergenze (ERCC) ha inviato un funzionario di collegamento in Slovenia.

Le forti piogge che hanno causato questo disastro hanno provocato devastazioni che hanno portato al crollo di almeno 7 ponti principali e regionali. Anche le infrastrutture stradali ed energetiche sono state gravemente colpite, costringendo migliaia di residenti a lasciare le proprie case. Elicotteri e barche hanno svolto un ruolo nell’evacuazione di coloro che erano in pericolo.

Le autorità hanno etichettato questa alluvione come la più grave, nella recente storia slovena, che ha colpito ben due terzi dell’intero paese. Commissario per la gestione delle crisi, Janez Lenarčiči sentimenti di riflettono le emozioni espresse da molte persone: “Il meccanismo di protezione civile dell’UE ha dimostrato ancora una volta l’essenza dell’unità tra gli Stati membri, favorendo un senso di sicurezza e responsabilità condivisa durante questi tempi difficili”.

In un mondo spesso segnato dalle divisioni, l’eccezionale dimostrazione di solidarietà e collaborazione all’interno dell’UE si distingue per ricordare la forza che può scaturire dall’unità. La Slovenia nei suoi sforzi per riprendersi da questo incidente devastante sta ricevendo sostegno e assistenza incrollabili dai suoi compagni Stati membri dell’UE esemplificando la genuina essenza della solidarietà e dell’empatia.

Da un’altra testata giornalistica news de europeantimes.news

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Contenuti esclusivi

Iscriviti oggi

OTTENERE L'ACCESSO ESCLUSIVO E COMPLETO AI CONTENUTI PREMIUM

SOSTENERE IL GIORNALISMO NON PROFIT

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Articoli più recenti

Altri articoli

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.