19.1 C
Rome
mercoledì, Aprile 24, 2024
- Pubblicità -
NewsIl Parlamento britannico ha ospitato la conferenza "Interfaith Works, Living Esempi"

Il Parlamento britannico ha ospitato la conferenza “Interfaith Works, Living Esempi”

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.

Il Regno Unito ha una scena interreligiosa abbastanza sviluppata e la scorsa settimana è stata denominata Settimana interreligiosa. Centinaia di eventi sono stati organizzati in tutto il Regno Unito da gruppi religiosi e interreligiosi per mostrare il valore dell’interreligiosità nella società.

Uno di questi eventi è stato ospitato da Sir Stephen Timms, deputato e organizzato da All Faiths Network e Minhaj Welfare Foundation. La conferenza si è tenuta al Parlamento britannico dal titolo Opere interreligiose: esempi viventi.

L’evento ha evidenziato l’impatto positivo della collaborazione interreligiosa nell’affrontare le sfide sociali in mezzo ai crescenti conflitti globali. I relatori hanno sottolineato che le fedi e le organizzazioni interreligiose possono contribuire a migliorare le condizioni sociali, sostenere le comunità e fornire uno spazio per la risoluzione dei conflitti. Si è tenuto durante la Settimana interreligiosa del Regno Unito, una serie di eventi organizzati ogni anno in tutto il Regno Unito per rafforzare e promuovere l’attività interreligiosa.

Dopo l’introduzione di benvenuto di Sir Stephen Timms, in cui Sir Stephen ha sottolineato il suo lungo sostegno alle religioni che lavorano insieme, Weightman, direttore di All Faiths Network, ha gettato le basi per la conferenza e ha sottolineato l’importanza delle relazioni interreligiose nel risolvere i disaccordi sociali e costruire la comprensione.

Crediti fotografici: All Faiths Network UK e Minhaj Welfare Foundation

Riassumendo l’evento in seguito disse: “Si è trattato di un meraviglioso gruppo di relatori che hanno affrontato l’interreligiosità da diverse angolazioni. Ricerca e implementazione accademica; esempi concreti di come funziona l’interreligiosità e di come le religioni possono lavorare insieme; le religioni aiutano la comunità più ampia al di là dei propri membri e la condivisione di background religiosi, culture e arti per favorire una maggiore comprensione e aiutare a risolvere i conflitti. Non ho dubbi che insieme possiamo creare una società migliore e comunità più costruttive in tutto il mondo se solo utilizziamo gli strumenti a nostra disposizione attraverso le attività interreligiose e abbiamo la volontà di farlo”.

Adnan Sohail, direttore delle operazioni della Minhaj Welfare Foundation, ha sottolineato il ruolo delle organizzazioni religiose nel servire l’umanità oltre i confini religiosi. “Le organizzazioni religiose svolgono un ruolo importante nelle nostre società, soprattutto nel loro servizio all’umanità perché vanno oltre la religione, il colore o il credo, contribuendo a fornire una vita migliore a coloro che vivono in povertà”.

4 Sala della commissione Il Parlamento britannico ha ospitato la conferenza "Opere interreligiose, esempi viventi"
Crediti fotografici: All Faiths Network UK e Minhaj Welfare Foundation

I relatori erano la dottoressa Elizabeth Phillips, direttrice dell’istruzione e dell’impegno presso il Woolfe Institue; Mustapha Field, Direttore del Faiths Forum 4 Londra; Esmond Rosen, Presidente e Amministratore del Barnet Multifaith Forum; Deepak Naik, fiduciario dell’UE per l’Iniziativa sulle religioni unite; Neneng Yanti, inglese per Uluma e la dottoressa Desra Percaya, ambasciatrice indonesiana nel Regno Unito. L’evento ha dato il benvenuto anche a una delegazione di 5 imam e 10 funzionari governativi indonesiani, alla ricerca di approfondimenti sui modelli interreligiosi di successo nel Regno Unito. Gli organizzatori intendono fare un seguito riassumendo il contenuto dei relatori.

Durante il periodo di domande e risposte, è stata posta la domanda se il rapporto Blum commissionato dal governo avrebbe avuto qualche effetto sul miglioramento del panorama interreligioso del Regno Unito. Questo rapporto è stato pubblicato all’inizio di quest’anno. Weightman ha risposto che, sebbene avesse molte proposte positive, come il miglioramento dell’istruzione e della cooperazione tra funzionari governativi e religioni, ha anche creato una categorizzazione artificiale di “tre tipi di religioni” che andava contro i principi fondamentali della libertà di religione o di credo. e indebolì significativamente il rapporto. Il signor Rosen ha inoltre risposto affermando che si è trattato di un’occasione mancata per rafforzare e sviluppare le attività interreligiose nel Regno Unito. Il rapporto non è stato, né è probabile che lo sia, adottato dal governo britannico.

5. Foto di gruppo con i delegati indonesiani Il Parlamento britannico ha ospitato la conferenza "Opere interreligiose, esempi viventi"
Crediti fotografici: All Faiths Network UK e Minhaj Welfare Foundation

La conferenza ha evidenziato il grande potenziale che i gruppi interreligiosi e le religioni hanno per avere un forte ruolo creativo e di supporto nella società, ma anche che è necessario un dialogo più aperto tra fedi diverse e altri attori per creare comprensione e divisioni. I gruppi religiosi hanno svolto un ruolo significativo nelle iniziative di azione sociale in cui sono coinvolti per aiutare i gruppi vulnerabili e che è necessaria maggiore assistenza da parte del governo per sostenere queste attività.

Originalmente pubblicato su The European Times.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Contenuti esclusivi

Iscriviti oggi

OTTENERE L'ACCESSO ESCLUSIVO E COMPLETO AI CONTENUTI PREMIUM

SOSTENERE IL GIORNALISMO NON PROFIT

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Articoli più recenti

Altri articoli

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.