-6.3 C
Rome
mercoledì, Febbraio 21, 2024
- Pubblicità -
Scienze & AmbienteInteressante sistema di difesa aerea avvistato in Ucraina: missili ASRAAM al lavoro

Interessante sistema di difesa aerea avvistato in Ucraina: missili ASRAAM al lavoro

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.


L’Ucraina utilizza un’ampia varietà di sistemi d’arma diversi. Questo, ovviamente, è il risultato degli aiuti militari internazionali, che affluiscono nel paese a un ritmo costante. I membri della NATO a volte usano armi diverse e quindi possono sostenere l’Ucraina con quello che hanno. Tuttavia, alcuni sistemi di difesa aerea sono particolarmente strani.

Un sistema di difesa aerea mobile con missili AIM-132 su telaio Supacat HMT.  (Immagine dello schermo)

Un sistema di difesa aerea mobile con missili AIM-132 su telaio Supacat HMT. (Immagine dello schermo)

Il missile aria-aria avanzato a corto raggio, meglio conosciuto con l’acronimo ASRAAM o la designazione statunitense AIM-132, è tecnicamente un missile aria-aria con puntamento a infrarossi per immagini. È entrato in servizio nel 1998 e può essere visto sotto le ali di aerei come l’Eurofighter Typhoon o l’F-35 Lightning II. È stato sviluppato appositamente per essere lanciato da aerei da combattimento, ma può anche essere lanciato in superficie. Apparentemente.

Nel 2023 è stato riferito che i difensori dell’Ucraina hanno ricevuto un numero imprecisato di missili ASRAAM. Tuttavia, non dovevano essere lanciati da aerei in una configurazione aria-aria convenzionale. Invece, l’Ucraina ha ottenuto una serie di piattaforme di lancio da terra improvvisate, che sono state create in soli quattro mesi da un team congiunto del produttore ASRAAM MBDA e il Ministero della Difesa del Regno Unito.

Lo scopo di questo progetto era quello di migliorare le capacità di difesa aerea a corto raggio dell’Ucraina, prendendo di mira in particolare elicotteri, droni e missili russi missili da crociera. Ciò è possibile perché i missili ASRAAM non necessitano di una connessione continua alla piattaforma di lancio: hanno la cosiddetta capacità “fire-and-forget”. È stato riferito che l’ASRAAM lanciato da terra in Ucraina ha un tasso di successo di circa il 90%.

È importante notare che esistevano sistemi effettivi e ben sviluppati che utilizzavano i missili ASRAAM con capacità terra-aria. Ad esempio, i sistemi di difesa aerea CAMM e Sky Saber utilizzano gli ASRAAM come munizioni. L’Ucraina ha un sistema diverso, improvvisato, montato su un camion Supacat.

Ecco quest’arma interessante da qualche parte in Ucraina, catturata questa settimana:

La portata dell’ASRAAM non è enorme: poco più di 25 km. Lanciato da un jet può andare più veloce di Mach 3 – è presumibilmente molto più lento quando combatte la gravità dopo essere stato lanciato da un sistema terrestre. Ha una testa di ricerca IR, il che significa che i flair possono ingannarlo e farlo mancare.

Ma molti dei potenziali bersagli non hanno nemmeno talento. Come il fastidioso Shahed-136, non ha protezione dai missili a ricerca IR. Il più recente Shahed-238 con propulsione a reazione ha una firma IR ancora più forte e, sebbene sia più veloce del suo fratello a elica, non può superare un ASRAAM.

Questi tipi di sistemi di difesa aerea improvvisati mostrano quanto possano essere ingegnose le persone nei momenti difficili. ASRAAM lanciato in superficie è un buon esempio. I difensori dell’Ucraina utilizzano anche i FrankenSAM, sistemi missilistici di difesa aerea, realizzati combinando lanciatori sovietici con missili di fabbricazione occidentale.

Fonti: MAKS 23 Twitter, Wikipedia




Da un’altra testata giornalistica. news de www.technology.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Contenuti esclusivi

Iscriviti oggi

OTTENERE L'ACCESSO ESCLUSIVO E COMPLETO AI CONTENUTI PREMIUM

SOSTENERE IL GIORNALISMO NON PROFIT

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Articoli più recenti

Altri articoli

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.