-6.3 C
Rome
mercoledì, Febbraio 21, 2024
- Pubblicità -
SocietaMASSIMO PARACCHINI ESPONE SU ADIARTE

MASSIMO PARACCHINI ESPONE SU ADIARTE

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.

Massimo Paracchini espone sei opere informali e concettuali per il 2024 nel prestigioso ed elegante portale d’arte contemporanea AdiArte, associazione culturale no profit e luogo virtuale che promuove l’arte a livello internazionale. Promotore e curatore di AdiArte è Beppe Simonetti che ha fondato, nel 2015, la “Italian Contemporary Art Gallery” di Boston e che continua a dirigere le attività con l’aiuto e il supporto degli Artisti aderenti e di un team di tecnici, nonché del direttivo della associazione stessa. Le opere di Massimo Paracchini, scelte ed esposte, sono personali ricerche informali e concettuali che sconfinano nella scultura denominata dall’artista “ Tridimensional Painting”.

Massimo Paracchini espone sei opere informali e concettuali per il 2024 nel prestigioso ed elegante portale d’arte contemporanea AdiArte, associazione culturale no profit e luogo virtuale che promuove l’arte a livello internazionale. Promotore e curatore di AdiArte è Beppe Simonetti che ha fondato, nel 2015, la “Italian Contemporary Art Gallery” di Boston e che continua a dirigere le attività con l’aiuto e il supporto degli Artisti aderenti e di un team di tecnici, nonché del direttivo della associazione stessa. Le opere di Massimo Paracchini, scelte ed esposte, sono personali ricerche informali e concettuali che sconfinano nella scultura denominata dall’artista “ Tridimensional Painting”. Attualmente Paracchini ha in esposizione anche cinque opere a forma di cuore sul tema dell’amore, uno dei soggetti preferiti dall’artista per la sua forma addolcita e curvilinea, nel periodo di carnevale, di S. Valentino e per tutto il mese di febbraio da “7 Sins” a Vercelli in piazza Paietta n.9 . L’esposizione è stata curata e promossa da SDB Art di Vercelli diretta da Denis Ferraris.
Tutte le opere esposte sono di vario formato e appartengono al periodo più recente della sua ricerca, in cui l’artista mette soprattutto in evidenza lo studio dei volumi e della tridimensionalità che fanno delle sue opere delle vere pittosculture, insieme ad una sempre più approfondita ricerca di alchimia tetracromatica che contraddistingue da sempre le sue opere, realizzando così una vera sintesi delle due arti.
Le referenze sono presso la Casa d’Aste Meeting Art di Vercelli, la Galleria Noli Arte di Noli, la Galleria d’Arte Dozzi di Castelletto Ticino, Rosso Smeraldo Arte di Vercelli, SDB Art di Vercelli e naturalmente AdiArte di Padova.

Le opere sono visibili al seguente indirizzo:
https://www.adiarte.it/promo/promo_link.asp?ntivo=MassimoParacchini&n=Massimo&c=Paracchini

Descrizione delle opere

1) Forme geometriche in Kromotrance nei movimenti iperellittici e iperdimensionali della Transgeometria
Tecnica mista su tela applicata su tavola
Dimensioni: 100 x 100 x 3 cm

2) Kromohypnosis Vortex in hexachromia before Big Bang
Tecnica mista su tela applicata su tavola
Dimensioni: 70 x 100 x 7 cm

3) Magmatic Kromoexplosion Vortex in Psykedelic Trance
Tecnica mista su tela in romboidale applicata su tela
Dimensioni: 60 x 60 x 7 cm

4) Magmatic Kromoexplosion Vortex in Psychotrance
Tecnica mista su tela in romboidale applicata su tela
Dimensioni: 60 x 60 x 7 cm

5) Rainbow Heart Vortex in Psychotrance
Tecnica mista su tela applicata su tela.
Dimensioni: 46 x 45 x 5 cm

6) Rainbow Vortex in pentakromia before kromoexplosion
Tecnica mista su tela applicata su tavola in esagonale
Dimensioni: 90 x 78 x 6 cm

Scritti teorici sulle opere

Vortex in Kromoexplosion, puri flussi di energia cosmica da cui tutto ha avuto origine attraverso un movimento rotatorio che nasce dalle torsioni dinamiche generate da un punto centrale, quando dal Kaos del Free Sprinkling Overflowing e Sparkling si darà vita alla nuova forma astratta, curvilinea e in eterno movimento evolutivo.

Vortici in Kromoexplosion, torsioni della tela in rilievo che si espandono all’infinito in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling, quando l’artista in Kromotrance trasfigura ogni immagine in visione trascendentale.

Tutto è frutto di un equilibrio tra il Cosmo ordinato e il Kaos primigenio da cui tutto ha avuto inizio, cioè fondamentalmente da un’armonia raggiunta tra due forze contrapposte, complementari, ma sempre in tensione che generano eternamente la forma dinamica, astratta, costantemente trasfigurata dai movimenti vorticosi iperellittici dell’Universo intero.

Il pensiero dell’artista precede qualsiasi forma e colore, l’energia psichica creatrice in kromotrance è in grado di generare infiniti nuovi Universi al di fuori del tempo e dello spazio, ma può anche transatomizzarli, trasfigurando qualsiasi nuova visione attraverso il Free Sprinkling Overflowing e Sparkling e attraverso i movimenti vorticosi iperellittici e iperdimensionali della transgeometria, facendola diventare trascendentale per riportarla infine al Kaos primordiale da cui tutto ha avuto origine. In ogni opera vitale c’è una vera e continua tensione tra kaos e cosmo, tra la creazione e la distruzione, ma tutto è magicamente cristallizzato e fermato per sempre dalla psiche in estasi dell’artista che sa intravedere sempre nuovi orizzonti .

E’ fondamentale per l’artista acquisire una capacità di vedere oltre la realtà mitica arcadico-euclidea e di cogliere la luce nella sua completa pienezza e forza, in lunghezze d’onda differenti, per trasfigurare ogni nuova immagine in visione iperellittica e iperdimensionale attraverso un tetrachromatismo trascendentale che gli permetterà di percepire così un’infinità di sfumature e di colori, amplificando in modo profondo la sua capacità e forza di transfigurare il mondo e l’Universo intero per trascenderlo.

Heart Vortex in Kromoexplosion, puri flussi di energia cosmica da cui tutto ha avuto origine attraverso un movimento rotatorio che nasce dalle torsioni dinamiche generate da un punto centrale, quando dal Kaos del Free Sprinkling Overflowing e Sparkling si darà vita alla nuova forma astratta, curvilinea e in eterno movimento evolutivo.

Ho sempre voluto realizzare un’opera in kromotrance a forma di cuore, perché da essa, dal suo vortice interiore profondo, si origina tutto l’universo che conosciamo, perché da lì nascono tutte le emozioni e le sensazioni che proviamo, tutti i colori e le forme del mondo che esprimiamo con una kromoenergia senza pari, come un’onda impetuosa che tutto travolge attraverso un Free Sprinkling istintivo, senza regole, libero come il vento dell’anima che non trova mai alcun confine.

Dal cuore profondo si origina tutto, dal suo immenso vortice d’amore in kromoexplosion nascono nuove forme e colori; in uno stato di trance psykedelica assoluta l’artista immagina e realizza, attraverso un Free Sprinkling istintivo, un nuovo Universo, concepito a partire da un microcosmo in grado di espandersi all’improvviso e che tutto travolge come un uragano senza pari di kromosensazioni e di emozioni, mai contenuto, e che genererà altri vortici d’amore in crescita all’infinito.

Dal cuore dell’artista in psychotrance, dalla sua energia psichica profonda nasce il grande Big Bang artistico, Kaos originario di svariate forme, colori e volumi di uno dei tanti Universi possibili, puntualmente trasfigurato dai movimenti vorticosi iperellittici e iperdimensionali della transgeometria e reso trascendentale dalla mente in estasi dell’artista che sa cristallizzare in assoluto ogni tempo e spazio ordinari.

Dall’onda adimensionale di energia primordiale fluente e vibrante in kromoexpansion si origina il tutto, atomizzato dalla coscienza a partire da un punto centrale che nel suo movimento totalmente libero e in rapida espansione darà origine al vortex, produttore di sempre nuovi Kosmos ordinati, puntualmente trasfigurati dagli abissi profondi dell’anima e della mente creatrice dell’artista in psikotrance che viene proiettato all’improvviso in una dimensione totalmente estatica fuori dal tempo e dallo spazio ordinari.

Alla fine si torna all’origine di tutto, al Vortex che ha dato vita con il suo eterno movimento rotatorio psykedelico a tutto l’Universo vibrante, caotico, multiforme, senza limiti, al punto primordiale da cui si genereranno infinite cromie e sempre nuove forme in grado di espandersi all’infinito o in direzione rettilinea o curvilinea, generando vere Kromoexplosion che si diffondono all’infinito, dando origine a sempre nuove visioni trascendentali.

Vortici di energia in kromoexplosion da cui tutto nasce, plasticità delle forme, espansioni volumetriche nello spazio cosmico, concepite dall’artista in psychotrance assoluta al di fuori dal tempo e dallo spazio, pienezza di forme nei movimenti avvolgenti e dinamici dell’Universo in continua espansione, atomo – vortex da cui tutto viene generato, giochi di luce e ombre, linee e ritmi che variano a seconda della luce, sempre partendo da un’ onda di energia fluente e vibrante atomizzata dalla trance psykedelica dell’artista.

Ogni artista, in uno stato di psychotrance assoluta, deve ogni volta avere il coraggio di mettere tra parentesi l’esistenza intera del mondo empirico, deve passare dall’io al sé, per poter cogliere in tutta libertà il suo mondo interiore e inconscio, informale e astratto, da cui tutto ha avuto inizio in una vera kromoexplosion di emozioni e di sensazioni travolgenti che si materializzano nel magma assoluto delle forme e dei colori plasmati dal vortice energetico della sua mente infinita.

Vortex in Kromoexplosion capaci di espandersi all’improvviso, genesi dell’infinito, origine del kaos, della vita, dei differenti colori in perfetta synkromia e delle loro infinite vibrazioni cosmiche, dei diversi puri flussi di energia cromatica, vortex da cui tutto ha avuto inizio, attraverso il movimento rotatorio che nasce dalle torsioni dinamiche, generate da un atomo primordiale, infinitesimale, da cui prendono vita tante e infinite sfumature dell’esistenza e del mondo percepite dall’artista visionario, dalla sua energia psichica profonda, in eterna psychotrance attiva, cioè in uno stato di estasi assoluta del pensiero e dell’anima, che sa cogliere ogni volta tutta la complessità del tetracromatismo psykedelico trascendentale dell’Universo caotico, vibrante, multiforme, in grado di trasmettere sempre tutte le differenti sensazioni tattili e visive.

L’artista, in uno stato di psykotrance attiva, diventerà visionario all’ennesima potenza, nella continua ricerca dell’essenza pura di ogni cosa per rigenerarla in forma astratta e informale di pura energia, in continuo movimento evolutivo, per scoprire l’origine del tutto nell’atomo-vortex, il punto infinitesimale e primordiale da cui si origineranno continue nuove kromoexplosion che si diffonderanno all’infinito, creando novelli spazi senza tempo, fuori dall’ordinarietà, in continua evoluzione iperdimensionale, per raggiungere nuove dimensioni senza limiti, per immaginare ogni volta una nuova kromogenesi, che parte dalla mente e dal cuore, dal suo immenso vortice d’amore, da cui si origineranno differenti forme, nuovi volumi e le diverse cromie in perfetta sinkromia di un nuovo immenso universo, tutto da esplorare.

Dalle deflagrazioni iniziali del Kaos interiore transgeometrico l’atomo – scintilla infinitesimale e primordiale genererà un nuovo Vortex in grado di espandersi all’infinito attraverso una kromoexplosion che darà origine ad un nuovo universo magmatico in continua metamorfosi e in perpetuo divenire verso l’infinito.

Dipingere, scolpire, creare è sognare infiniti altri mondi con gli occhi e lo sguardo intenso di un artista in uno stato di psychotrance quasi mistica, cioè di estasi totale della mente e del cuore, che sa trasfigurare le forme e i colori attraverso una gestualità istintiva, immediata, decisa, graffiante, a volte anche distruttiva, che sa cogliere gli infiniti movimenti ondulatori sia dell’anima, pulsante di vita, che si emoziona di fronte all’eterno spettacolo della natura, sia di un Universo in continua espansione che tende a inglobare i cieli e la terra dell’uomo, trasformandoli in una magica visione.

Da “Eidetica Trascendentale dell’Arte” di Massimo Paracchini


Scarica il press kit

Licenza di distribuzione:

INFORMAZIONI SULLA PUBBLICAZIONE


© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Contatta il responsabile o
Leggi come procedere

Da un’altra testata giornalistica. notizie de www.comunicati-stampa.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Contenuti esclusivi

Iscriviti oggi

OTTENERE L'ACCESSO ESCLUSIVO E COMPLETO AI CONTENUTI PREMIUM

SOSTENERE IL GIORNALISMO NON PROFIT

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

Articoli più recenti

Altri articoli

- Pubblicità -Newspaper WordPress Theme

INFORMATIVA: Alcuni degli articoli che pubblichiamo provengono da fonti non in lingua italiana e vengono tradotti automaticamente per facilitarne la lettura. Se vedete che non corrispondono o non sono scritti bene, potete sempre fare riferimento all'articolo originale, il cui link è solitamente in fondo all'articolo. Grazie per la vostra comprensione.